Percorso confronto genitori

PERCORSO DI CONFRONTO SULLA GENITORIALITA’

Casa Betania e Parrocchia di San Lino

Una proposta di confronto  su temi legati alla genitorialità
per genitori di bambini 1-10 anni

un percorso in 8 incontri
da ottobre 2020 a maggio 2021

Cosa è un gruppo di auto mutuo-aiuto sulla genitorialità?
E’ un gruppo formato da persone che condividono una stessa situazione di vita di tipo esistenziale, familiare, personale che – generalmente per la sua complessità – comporta particolari difficoltà o aspetti da approfondire. Per la metodologia che caratterizza il gruppo, la relazione tra i partecipanti è paritaria. E’ prevista la presenza di un operatore al suo interno, con il ruolo di facilitatore e mai di “esperto” al quale delegare la soluzione di problemi o criticità portati dai partecipanti.
La logica è quella del gruppo ed è in esso che la metodologia prende la sua forza: il gruppo è di tutti!
Gli obiettivi sono il riconoscimento e potenziamento delle risorse dei membri, lo sviluppo di una rete di supporto reciproco, l’esperienza di auto-efficacia e una presa di responsabilità dei membri, ma anche fare esperienza di fiducia nell’altro.
I partecipanti vivono una duplice condizione: ricevono e offrono aiuto valorizzando la particolare conoscenza che scaturisce dall’aver vissuto, o stare ancora vivendo, in modo diretto la condizione problematica per la quale il gruppo è stato formato.

Nell’anno 2020/2021 vorremmo offrire l’opportunità di confrontarsi anche sull’essere genitori nel post lockdown: vivere l’emergenza Covid ci ha mostrato tanti aspetti di noi e delle nostre relazioni familiari, cosa tenere e cosa lasciare? Come possiamo accompagnare i nostri figli nella fase di adattamento a nuove abitudini a nuovi equilibri, dentro e fuori la famiglia? E più in generale qual è la giusta distanza tra protezione e promozione della loro autonomia? Queste sono alcune delle domande intorno alle quali rifletteremo insieme per fare rete per essere di sostegno reciproco , secondo il motto di “solo tu puoi farlo, ma non devi farlo solo!”

I principi su cui si basa il confronto
Principi base che ci guideranno nel percorso sono:
– non esistono bacchette magiche !
– sbagliando … si insegna, ovvero anche gli errori dei genitori possono servire ai bambini
– è sempre possibile riconciliarsi
– non è mai troppo tardi per cambiare in positivo.
Se qualcuno di questi principi ti incuriosisce ma ogni tanto trovi difficile concretizzarlo, il percorso che sta partendo forse può interessarti!

L’esperienza di Casa Betania
Casa Betania promuove da diversi anni incontri di confronto e sostegno alla genitorialità. In questi anni si sono svolti diversi cicli di incontri e sono stati avviati diversi gruppi. Oggi sono attivi 2 gruppi: il primo vede la presenza di 14 coppie. Per questo motivo nel 2018 Casa Betania/ l’Accoglienza onlus ha promosso l’avvio di un secondo gruppo, d’intesa con la parrocchia di San Lino. Ad oggi (settembre 2020) questo secondo gruppo è disponibile all’inizio del percorso annuale ad accogliere ancora alcune coppie o genitori singoli.

Il facilitatore degli incontri
La dott.ssa Valentina Gagliardi è psicologa dal 2002 e psicoterapeuta dal 2008 con vasta esperienza nel campo del sostegno alla genitorialità individuale e di coppia. E’ sposata e madre di due figli.
Per informazioni sul percorso: 328-7238364

Informazioni pratiche
Destinatari: genitori di bambini della fascia di età 1-10 anni (fascia orientativa – casi particolari potranno essere presi in considerazione)
Luogo: gli incontri si terranno presso la parrocchia di San Lino, Via Pineta Sacchetti, 75 (ingresso con parcheggio).
Frequenza: gli incontri si terranno 1 volta al mese.
Giorno e orario: un sabato pomeriggio al mese (vedi calendario a seguire) con incontri della durata di 3 ore, dalle 15,00 alle 18,00.
Babysitteraggio: i partecipanti potranno accordarsi per organizzare un babysitteraggio nei locali della parrocchia durante lo svolgimento dell’incontro mensile.
Iscrizione: entro il primo incontro di Sabato 10/10 (massimo entro il 31/10) confermare la propria iscrizione telefonando a Casa Betania (06.6145596) o via mail marco.bellavitis@casabetania.org
Costi: per il percorso di 8 incontri è previsto un contributo di 100,00 euro a coppia (*) da riconoscere a l’Accoglienza onlus. Non è prevista la possibilità di partecipare solo ad 1 incontro a scelta, essendo un percorso di gruppo.
Il versamento del contributo deve essere fatto entro il mese di ottobre 2020 sul conto corrente di Banca Popolare Etica intestato a “ L’Accoglienza onlus ” al seguente
IBAN: IT76A05018 03200 000011196904 con causale “sostegno genitorialità 2020-2021”. Conservando la copia del bonifico, la spesa potrà essere portata in detrazione in occasione della dichiarazione dei redditi.
Precauzioni per il covid: gli incontri si terranno nel rispetto delle disposizioni di prevenzione (distanza di sicurezza, mascherine, sanificazione e areazione degli ambienti).
(*) vi invitiamo a parlare con il parroco Don Pierluigi o con Marco di Casa Betania in caso di difficoltà a saldare la quota o parte di essa.

Quali le date degli incontri?
(Non è prevista la possibilità di partecipare solo ad 1 incontro a scelta, essendo un percorso di gruppo).

Le date degli incontri sono le seguenti:

Sabato 10 ottobre 2020
Sabato 14 novembre 2020
Sabato 12 dicembre 2020

2021

Sabato 9 gennaio
Sabato 13 febbraio
Sabato 6 marzo
Sabato 10 aprile
Sabato 8 maggio

Aiutaci a diffondere l’iniziativa
– copiando e incollando il link di questa pagina (in alto) e inviandolo nei tuoi gruppi WhatsApp di genitori.
– parlandone con i tuoi amici.

Per maggiori informazioni
L’iniziativa è organizzata di comune intesa da Casa Betania/ l’Accoglienza onlus e Parrochia di San Lino.
Chi volesse maggiori informazioni è pregato di telefonare a Marco di Casa Betania/l’Accoglienza onlus (06.6145596) o Don Pierluigi parroco di San Lino (06.6274622) oppure compilare il form sottostante:

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

Eventuali messaggi e informazioni