Incontri

Alla festa desideriamo arrivare anche attraverso uno spazio di confronto ed incontro aperto al territorio su alcuni temi che hanno caratterizzato la storia di Casa Betania.

1) Economia civile, reciprocità, gratuità: il significato e il valore del dono in una prospettiva di cambiamento relazionale ed economico.
L’esperienza di Casa Betania nasce e cresce insieme alla Cooperativa sociale l’Accoglienza ONLUS (il soggetto giuridico che la rappresenta): un scelta, una continua ricerca di fare, di essere impresa sociale in modo responsabile, a servizio del territorio.

Incontro con Luigino Bruni
Martedì 23 aprile 2013 ore 20,45 a Casa Betania
———————————–
Il Prof. Luigino Bruni insegna alla Lumsa di Roma e all’Istituto Universitario Sophia di Loppiano; si occupa di economia sociale, di storia del pensiero economico ed Economia di Comunione.

2) Al passo con gli ultimi: non uno slogan ma il desiderio di una scelta di vita. Fatiche, gioie e speranze di una scelta radicale.
Casa Betania ha fatto e continua a fare esperienza quotidiana dell’incontro con gli ultimi: con la donna sola con figli che bussa perché non ha dove dormire, con le fragilità personali di volontari e operatori, con la disperazione di una madre che vede morire il proprio figlio, con un bimbo accolto perché in difficoltà.

Incontro con Don Aniello Manganiello
Martedì 7 maggio 2013 ore 20,45 a Casa Betania
———————————–
Don Aniello Manganiello ha vissuto per oltre 15 anni a Scampia, nell’area nord di Napoli, uno dei quartieri più poveri d’Italia. Dopo questa esperienza ha deciso di dare vita ad una realtà che raccogliesse le istanze dei più deboli, a partire dai giovani. Nasce così l’Associazione “Ultimi”.

3) Il valore della diversità: racconto di un percorso di … ritorno alla superficie.
Casa Betania ha conosciuto lungo la sua strada la disabilità, prima guardandola con paura, poi mettendosi in ascolto per finire inevitabilmente dal lasciarsi sconvolgere dalla sua forza e vitalità. Oggi accanto a Casa Betania ci sono altre 3 case famiglia che accolgono ciascuna 5 bimbi con disabilità: per loro, operatori e volontari, cercano di essere famiglia.

Incontro con Lorenzo Amurri
Martedì 14 maggio 2013 ore 20,45 a Casa Betania
———————————–
Lorenzo Amurri, nato a Roma nel 1971, musicista e produttore musicale. Da poco è uscito il suo primo romanzo, “Apnea”, in cui racconta con coraggio e determinazione il suo ritorno alla vita dopo un incidente sciistico che gli ha causato la perdita completa di sensibilità e di movimenti dal torace in giù.

4) Accogliere o respingere?
Contro la politica dei respingimenti il grande valore degli incontri. Se, “per assurdo”, in Italia i migranti non fossero potuti entrare… Casa Betania non sarebbe quella di oggi: non avrebbe potuto godere della ricchezza degli incontri con culture così diverse e affascinanti; non avrebbe conosciuto donne fantastiche che con dignitoso amore cercano di ridare una terra a delle radici strappate e doloranti ma anche così ricche di vita.

Incontro con Paolo Ricca
Mercoledì 22 maggio 2013 ore 20,45 a Casa Betania
———————————–
Il Prof. Paolo Ricca è teologo e pastore della Chiesa Valdese. Docente di Storia della Chiesa presso la Facoltà Valdese di Teologia di Roma e presso il Pontificio Ateneo Sant’Anselmo. È stato membro della Commissione Fede e Costituzione del Consiglio Ecumenico delle Chiese con sede a Ginevra.

5) Carità e… restituzione.
“Cos’è la restituzione, se non la risposta alla gratuità di Dio, in un atteggiamento di gratitudine verso il Signore, nella gratuità verso gli altri?”
Casa Betania ha incontrato nel 2012 il Sermig ed ha sentito la vicinanza con questa realtà che è a servizio del territorio nel quale è inserita. Il territorio in cui è inserita Casa Betania è il quadrante nord ovest della città di Roma con particolare riferimento alla zona di Pineta Sacchetti e della parrocchia di San Lino, ove si svolge l’incontro con Ernesto Olivero in occasione della giornata della carità.

Incontro con Ernesto Olivero
Domenica 26 maggio 2013 ore 10,00
presso la Parrocchia di San Lino
(Via Pineta Sacchetti n. 75 – vicino al Forte)
———————————–
Ernesto Olivero: autodefinitosi “costruttore di pace” e “innamorato di Dio”, è il fondatore del Sermig (noto anche come Arsenale della Pace) di Torino, un ex arsenale di guerra divenuto oggi“un monastero metropolitano”. www.sermig.org.

6) In ricordo di Don Tonino Bello
A venti anni dalla sua morte la figura di Don Tonino ed i suoi pensieri sono più fecondi che mai. Casa Betania ha cercato e cerca di fare tesoro dei suoi insegnamenti.

Proiezione del docu-film “L’anima attesa”
Lunedì 3 giugno 2013 ore 20,45 a Casa Betania
———————————–
Saranno presenti con le loro testimonianze Don Tonio dell’Olio di Libera e Gianni Novelli di Cipax.