Fratelli e sorelle migranti

In occasione della festa di Casa Betania di giugno 2015 abbiamo lanciato la proposta di mettere a servizio la nostra realtà dell’emergenza dei nostri fratelli migranti in transito per Roma.
Nei mesi di giungo e luglio ci siamo coordinati con la parrocchia del quartiere della stazione Tiburtina inviando settimanalmente 1 pasto ed i generi di prima necessità richiesti.
Ci siamo lasciati un mese fa ad inizio di agosto con l’impegno di risentirci ai primi di settembre….
Abbiamo ricontattato a settembre la persona, don Marco, che settimanalmente ci diceva le richieste e ci aggiornava sulla situazione.
Il mese di agosto è stato piuttosto duro in quanto molti come noi non sono stati in grado di continuare il servizio e pertanto la parrocchia si è dovuta rivolgere ad un catering con quanto ne consegue per i costi ….

Abbiamo detto a don Marco che avremmo ricontattato il gruppo, allargando il numero delle persone interessate, per poter tornare a garantire almeno un impegno settimanale.
Al momento il parroco ci ha confermato l’esigenza di coprire almeno 1 giorno a settimana. Al momento il venerdì ed il sabato non vedono la presenza di nessun gruppo. Nel corso dei contatti Don Marco ci ha fatto presente, inoltre, che sono esaurite le scorte relative a: latte, tonno, carne in scatola, zucchero, succhi di frutta, coperte, asciugamani.
Quando abbiamo iniziato il nostro servizio era giugno ed andavamo incontro all’estate… ora alla luce anche della maggiore consapevolezza che ciascuno di noi ha della complessità del problema potremmo farci piccoli portavoce per allargare la rete di aiuto.

Tutti coloro che fossero nella disponibilità di dare un proprio contributo (presenza a Casa Betania per cucinare, oppure farsi promotore di qualche raccolta per poi consegnare a Casa Betania, aiutare a smistare i pacchi che arriveranno a Casa Betania, dare la disponibilità per una consegna settimanale in auto da casa betania a stazione Tiburtina) di farcelo sapere scrivendo una mail all’indirizzo silvia.terranera@casabetania.org

Potete segnalare eventuali nominativi a cui posso inoltrare la mail per allargare la rete.