Trattamento dati personali

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
resa ai sensi dell’art. 13 Regolamento Europeo 2016/679.

Gentile Visitatore,

La presente per informarLa che presso la Coop. L’Accoglienza – Via delle Calasanziane, 12 – Roma è effettuato il trattamento dei Suoi dati personali.

Il trattamento viene effettuato nel rispetto dei criteri previsti dal Regolamento Europeo 2016/679 (GDPR) in materia di protezione dei dati personali e di ogni altro testo legislativo nazionale, provvedimento o autorizzazione dell’Autorità competente allo stesso collegato. Secondo la normativa indicata, il trattamento deve essere improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

1) Il titolare del trattamento è la nostra struttura.

2) i dati raccolti sono dati di natura personale e particolari per i fini sottoindicati.

3)Finalità e base giuridica: I dati raccolti presso la Sua persona sono utilizzati per le finalità di Invio della Newsletter con le informazioni alle nostre attività. La base giuridica del trattamento è rinvenibile nell’art. 6 p.1 lett. b del GDPR.

4) Modalità: i dati personali sono trattati dal titolare e da responsabili debitamente nominati per il corretto adempimento delle finalità indicate sopra mediante strumenti elettronici e archivi cartacei, nonché con l’impiego di misure di sicurezza atte a garantire la riservatezza dei dati personali e ad evitare indebiti accessi a soggetti non autorizzati. Potrebbe essere prevista la diffusione tramite sito internet e social delle immagini e video (es. social network, siti internet ecc..).

5) Comunicazione: i dati potranno essere comunicati, per le medesime finalità, a soggetti esterni, quali titolari autonomi e soggetti debitamente nominati responsabili che svolgono attività per conto del titolare del trattamento.

6) Il Titolare tratterà i dati personali per il tempo necessario per adempiere alle finalità di cui sopra ed in ogni caso fino alla revoca della sua richiesta di ricevere la newsletter

7) In qualità di Interessato al trattamento dei Dati, La informiamo che ha la possibilità di esercitare i diritti previsti dal GDPR, e precisamente:

  1. il diritto, ai sensi dell’art. 15, di ottenere la conferma che sia o meno in corso un trattamento di Dati che La riguardano e, in tal caso, di ottenere l’accesso ai Dati e alle seguenti informazioni: i) le finalità del trattamento ii) le categorie di Dati in questione; iii) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i Dati sono stati o saranno comunicati, in particolare se paesi terzi o organizzazioni internazionali; iv) quando possibile, il periodo di conservazione dei Dati previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo; v) l’esistenza del diritto dell’Interessato di chiedere al Titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei Dati o la limitazione del trattamento o di opporsi al loro trattamento; vi) il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo, ai sensi degli artt. 77 ss. del GDPR; vii) qualora i Dati non siano raccolti presso l’Interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine; viii) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4 del GDPR, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’Interessato; ix) il diritto di essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate ai sensi dell’articolo 46 del GDPR relative al trasferimento, qualora i Dati siano trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale;
  2. l’Interessato avrà altresì (ove applicabili) la possibilità di esercitare i diritti di cui agli artt. 16-21 del GDPR (diritto di rettifica, diritto all’oblio, diritto di limitazione di trattamento, diritto alla portabilità dei Dati, diritto di opposizione).

La richiesta può essere fatta a mezzo email posta@casabetania.org con oggetto: “richiesta da parte dell’interessato” specificando nella richiesta il diritto che l’interessato vuole esercitare (cancellazione, rettifica, portabilità, oblio), unitamente ad un valido indirizzo di posta elettronica/pec al quale recapitare il riscontro. Il titolare del trattamento o, chiunque dallo stesso incaricato, procederà a soddisfare la richiesta entro 30 giorni dalla data di ricevimento. Qualora la risposta fosse complessa, il tempo potrebbe allungarsi ad ulteriori 30 giorni, previa tempestiva comunicazione allo stesso interessato. Qualora ritenga opportuno far valere i suoi diritti, ha facoltà di proporre reclamo all’autorità di controllo competente, corrispondente al Garante privacy nazionale, seguendo le procedure e le indicazioni pubblicate sul sito ufficiale dell’Autorità: www.garanteprivacy.it.