La nostra missione e vision

 La cooperativa sociale L’Accoglienza onlus nasce nel solco della testimonianza di Silvia e Giuseppe, e di un gruppo di famiglie volontarie, che per primi nel ’93 fecero la scelta di vivere fraternamente con le mamme e i loro bimbi, fondando la nostra prima casa famiglia Casa Betania. Esistiamo per testimoniare la maternità e la paternità, l’affidabilità e la tenerezza alle persone più fragili e ferite della nostra società: le donne sole, i loro figli, i bambini in stato di abbandono e con gravi disabilità. Cerchiamo di farlo e di viverlo ogni giorno nelle nostre case famiglia e nelle nostre attività grazie al servizio dei nostri volontari, le famiglie amiche, i nostri soci, gli operatori e di tutti coloro che desiderano essere con noi. In cammino verso una comunità fraterna.

 Vogliamo accompagnare ogni uomo e ogni donna che entri in contatto con noi, come volontario, come ospite, come “viandante”, a fare la più ampia esperienza possibile della maternità, della paternità, della fraternità. Essere padre, madre, fratello, sorella, figlio è un dono abbondante, che viene dall’Alto: a nessuno è del tutto precluso, e ciascuno ha diritto gli sia rivelato. Affinché giunga a essere sé stesso, manifestando in pienezza le proprie ricchezze e i propri doni, abbracciando le proprie fragilità.