Case di accoglienza

pannello16Le nostre case famiglia sono disciplinate dalla Legge regionale del Lazio N. 41 del 2003 e relative Delibere operative (Autorizzazione all’apertura ed al funzionamento delle strutture a ciclo residenziale e semiresidenziale che prestano servizi socio-assistenziali. Requisiti strutturali e organizzativi integrativi rispetto ai requisiti previsti dall’articolo 11 della L.R. n. 41/2003).

Normativa della Regione Lazio ai sensi della quale è stata rilasciata l’autorizzazione alle nostre case famiglia

Per ogni persona accolta (bambini, nuclei mamma/bambino in difficoltà donne sole o gestanti) viene predisposto un progetto d’intesa con i servizi sociali territorialmente competenti e con il Tribunale per i minorenni affinchè l’accoglienza in casa famiglia sia la più breve possibile compatibilmente alle difficoltà della persona.

Il gruppo di operatori di ciascuna casa famiglia si incontra periodicamente:

  • in equipe per aggiornarsi e confrontarsi sul progetto individuale di ciascuna persona ospite.
  • con un supervisore per condividere in gruppo i  percorsi di accoglienza.

Casa0001 - 250|166|Casa0001|||both065 - 250|166|065|||bothImmagine 025 - 250|166|Immagine 025|||bothDSCN1214 - 250|166|DSCN1214|||bothDSCN1813 - 250|166|DSCN1813|||bothfoto - 250|166|foto|||bothfoto nido 4 - 250|166|foto nido 4|||bothImg_0338 - 250|167|Img_0338|||bothImgp1588 - 250|165|Imgp1588|||bothmamme 029 - 250|165|mamme 029|||bothsarte al lavoro 010 - 250|166|sarte al lavoro 010|||bothvarie 128 - 250|165|varie 128|||bothneve - 250|188|neve|||bothbenvenuti - 250|169|benvenuti|||bothestate 20030002 - 250|168|estate 20030002|||bothFacce2013 RIDOTTA - 250|166|Facce2013 RIDOTTA|||bothFesta0002 - 250|167|Festa0002|||bothFesta0004 - 250|166|Festa0004|||bothFesta0005 - 250|166|Festa0005|||bothfoto Moneta 003 - 250|165|foto Moneta 003|||bothfoto Moneta 026 - 250|165|foto Moneta 026|||bothinterno - 250|167|interno|||bothinterno inizi - 250|170|interno inizi|||bothNatale0014 - 250|170|Natale0014|||both
5000
100