Archivi Mensili: novembre 2014

Comunicato stampa

GIORNATA ONU PER I DIRITTI DELL’INFANZIA (20 nov), CASA AL PLURALE: ANCHE I BAMBINI DISABILI E ABBANDONATI HANNO DIRITTO A VIVERE E CRESCERE IN FAMIGLIA Marco Bellavitis: “Nella Regione Lazio è necessario un Tavolo di lavoro con le Istituzioni per

Regali solidali

Al laboratorio tante idee per regali solidali Venite a scoprire i manufatti realizzati dalle “mamme artigiane” del Laboratorio solidale Da tutti i Paesi… e fare il pieno di regali e pensierini solidali! Come sempre vi aspettano i due tendoni addobbati a festa con

Il diritto a crescere in famiglia per la legislazione italiana

La legislazione italiana disciplina il diritto dei bambini a vivere in famiglia nella vigente Legge 28 marzo 2001 n° 149 – Modifiche alla legge 4 maggio 1983, n° 184, recante « Disciplina dell’adozione e dell’ affidamento dei minori. In questa

I diritti del disabile secondo l’ONU

Quando si parla dei diritti dei bambini ad alta complessità assistenziale, la fonte a cui viene subito in mente attingere è la Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità. In tale Convenzione, in merito ai minori, si legge che

Chi sono e quanti sono i bambini disabili senza famiglia

Un tentativo di definizione, ricordandosi che sono prima bambini che disabili I bambini con disabilità grave sono i bambini ad alta assistenziale.Con questo termine o più brevemente “malattie complesse” si intendono quelle patologie che necessitano di una presa in carico

I bambini disabili accolti in questi anni

L’Accoglienza onlus, in oltre 20 anni di attività, a partire dall’esperienza di “Casa Betania”, ha ospitato 19 minori affetti da grave disabilità e oggi ospita nelle 3 case famiglia 15 bambini e ragazzi. Grazie al lavoro sui progetti individuali dei

La metodologia di accoglienza adottata

La metodologia seguita dalla cooperativa l’accoglienza onlus , validata dal Dott. Paolo Mariotti, Specialista in Neurologia ed in Neuropsichiatria Infantile, Dirigente Medico presso l’U.O. di Neuropsichiatria Infantile Policlinico Universitario “A.Gemelli” di Roma riconosce la centralità del clima familiare per lo

Non solo disabili

Da 12 anni la cooperativa l’accoglienza onlus si prende cura di bambini definiti “ad alta complessità assistenziale”. Sono volti che abbiamo incontrato sul sentiero di Casa Betana, la casa famiglia che per prima si è aperta all’accoglienza di bimbi disabili

I diritti del fanciullo secondo l’ONU

I diritti dei bambini sono tutelati in modo particolare all’interno della Convenzione ONU sui diritti del Fanciullo che recita: <<Gli Stati Parti alla presente Convenzione […] Riconoscendo che il fanciullo ai fini dello sviluppo armonioso e completo della sua personalità